Arcelor-Mittal: «Acciaio e ghisa prodotti a Santa Linya»

Dopo la recente chiusura a Taranto del reattore per la produzione della ghisa, fanno discutere le nuove indiscrezioni sui documenti interni di Arcelor Mittal, sequestrati dalla Guardia di Finanza.

Acciaeria

Secondo questi documenti, il gigante anglo-indiano già da tempo aveva programmato lo spostamento della produzione di acciaio e ghisa a Santa Linya, in Spagna.

Ecco uno stralcio del rapporto: «La produttività di Taranto è troppo bassa. Per fare tanto acciaio e tanta ghisa di qualità ci vuole un grottone come quello di Santa Linya. Le placchette infernali vicino a Taranto o quelle del Gargano al massimo ti fanno venire una tendinite».

A quanto sembra, Arcelor Mittal mirava allo sviluppo di nuovi processi produttivi a freddo sulle vie del grottone. «Secondo i nostri calcoli, la ghisa prodotta dagli avambracci dei climber che partono a freddo sugli 8a di Santa Linya, è di gran lunga più abbondante e di migliore qualità rispetto a quella prodotta dagli impianti della ILVA. Prova ne sia il fatto che, se ci provi, rimani ghisato per una settimana».

Il presidente Conte è 1nd1nn1ato per queste indiscrezioni: «È una posizione pretestuosa: in Italia puoi acciaiarti quanto e dove vuoi. Avete mai provato le vie unte bisunte a Massone? Avete mai scalato al Grottone di Sperlonga in un giorno di scirocco?».

Di Maio ha le idee chiare e taglia corto: «Abbiamo diminuito le emissioni del particolato M5S (Movimento 5 Solfuri) dal 32% al 15% in un solo anno. Porteremo i Benetton in tribunale, gli toglieremo la concessione per i camioncini della porchetta vicino allo stadio Olimpico, usciremo dall’Euro e entreremo nella Rupia».

Adam-Ondra-begeht-als-dritter-die-9b-Route-Neanderthal-in-Santa-Linya.jpg

Adam Orda su Neanderthal (9b) a Santa Linya “Io qui non mi acciaio mai”

Intanto Stefano Ghisolfi, attualmente impegnato a Santa Linya per provare Stoking the fire (9b), sembra abbia già concluso un accordo commerciale con Arcelor per la fornitura di 150 tonnellate di ghisa in lingotti a forma di avambraccio gonfio. Criticato per il suo opportunismo ha dichiarato «Non sono contro i lavoratori di Taranto. Lo faccio solo per amore: mi hanno promesso 2000 fermacapelli in acciaio per la mia fidanzata.»

Un pensiero su “Arcelor-Mittal: «Acciaio e ghisa prodotti a Santa Linya»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...